CESSIONE DEL QUINTO

La velocità e l'efficienza del credito a consumo.
Il modo più sicuro di accedere al credito al consumo è sicuramente La Cessione del Quinto. Questo finanziamento, disciplinato dal DPR 5/1/1950 n. 180 e dal successivo Regolamento attuativo, avviene sotto forma di trattenuta diretta sullo stipendio o sulla pensione ed è
accessibili ai titolari di una retribuzione mensile fissa e continuativa.
Dipendenti Statali, Parastatali, Enti Pubblici, Privati e Pensionati possono personalizzare la richiesta in base alle proprie esigenze, scegliendo una rata fissa e continuativa, senza variazione di Tan e Taeg.

I PUNTI FONDAMENTALI

NON VIENE MAI CHIESTO UN GARANTE


Il finanziamento è garantito dallo stipendio o dalla pensione a firma singola, sempre!

01

1/5 DELLO STIPENDIO O DELLA PENSIONE


Questa è la rata massima attuabile per il tuo prestito.

02

DURATA DEL PRESTITO


120 mesi. Si può, quindi, dilazionare per avere rate comode e proporzionali alle proprie esigenze.

03

RIMBORSO
DEL PRESTITO


Non avviene tramite rid bancario, ma applicandolo a monte direttamente dallo stipendio o dalla pensione.

04

TEMPI PER
UN ANTICIPO


È possibile ottenere un anticipo in tempi brevissimi.

05

CHE SPESE CI SONO?


Non ci sono spese di intermediazione o costi aggiuntivi.

06

POLIZZA ASSICURATIVA COMPRESA


Una Polizza Assicurativa è già compresa nella rata a tutela dei familiari, che in caso di premorienza non dovranno pagare il debito residuo.

07

POLIZZA IMPIEGO DIPENDENTI


Per i dipendenti è compresa anche una polizza impiego, che sospende il finanziamento per 12 mesi in caso di perdita del lavoro.

08

COESISTENZA
ALTRE TRATTENUTE


La Cessione del Quinto può coesistere con altre trattenute in busta paga o sul cedolino della pensione a patto che la somma delle trattenute non superi il 50% dello stipendio netto per i dipendenti e il 40% per i pensionati.

09

PIGNORAMENTI O CATTIVI PAGATORI


La Cessione del Quinto è accessibile anche a chi è segnalato in CRIF e a coloro che hanno un pignoramento sul cedolino paga.

10

MODALITA’ DI EROGAZIONE


La somma viene erogata mediante Assegno circolare o bonifico bancario, in base alle esigenze del richiedente.

11

ESTINZIONE ANTICIPATA


Si può estinguere anticipatamente in qualsiasi momento recuperando gli interessi non maturati.

12

LE DOMANDE FREQUENTI

La Cessione del Quinto è riservata ai titolari di busta paga e contratto a tempo indeterminato.

Le polizze presenti sulla Cessione del Quinto sono obbligatorie per questa tipologia di finanziamento e comprese nella rata mensile.

I finanziamenti con cessione del quinto sono esclusivi per i dipendenti pubblici, statali, privati e pensionati Ex INPDAP, INPS e tutti gli enti pensionistici, sono erogati senza l’ausilio di garanti e senza la produzione di alcun documento o motivazione per la liquidità di cui si necessita.

Si, è possibile ottenere un prestito con Cessione del Quinto anche se si è segnalati sulle banche dati: CRIF EXPERIAN e CTC, oppure se presente un pignoramento sulla busta paga o sul cedolino della pensione.

Le rate vengono detratte direttamente sulla busta paga o sul cedolino della pensione, quindi non passa tramite il rid bancario. Ci sarà una voce che indicherà la rata scelta.

La polizza vita copre per intero l’importo residuo della Cessione del Quinto per causa morte, in questo modo gli eredi sono tutelati.

Richiedi un preventivo gratis e senza impegno!

WhatsApp chat